Intervista Marie Claire Francia ( Tradotta da noi) + Scans della rivista

 

2016, l’anno di Kristen Stewart con cinque film annunciati- tra essi il nuovo film di Woody Allen, che aprirà il Festival di Cannes di quest’anno.
Scelte che stanno dimostrando che tipo di attrice americana e musa di Chanel è realmente.
Una giovane donna che- dal suo sguardo alla sua sessualità- domina i codici del suo tempo e sa come giocare con essi senza umiliare se stessa così facendo.
Fino al punto da arrivare ad essere la celebrità più scrutata.
Kristen Stewart sa cosa vuole : non essere annoiata e non avere nessuno che la ostacoli.
Non lo dice in questa maniera ma è così che lo si capisce.
Mentre la sua breve storia d’amore con la cantante Soko riempie i tabloids , lei è in uno stato d’animo molto vigile.
Sono le 10.00 di mattina a Los Angeles e le 19.00 a Parigi, la voce della bellissima musa di Chanel trasforma la telefonata in una apparente conversazione segreta.
Un duro viaggio, che vale ogni sforzo, Kristen Stewart è Rock’n Roll.
Intelligente, lucida, selvaggia, si comporta come respira.
Nel breve film “ Once and Forever” di tipo reale-falso girato nel 2015 da Karl Lagerfeld, ha interpretato una giovane attrice impertinente che rappresentava l’impersonificazione di Gabrielle Chanel.
Musa dello stilista per più di due anni, Kristen ha il (bel) mondo ai suoi piedi.
Woody Allen le ha dato il ruolo principale in “ Cafè Society”, che aprirà il Festival di Cannes.
Olivier Assays l’ha avuta nel suo film “ Personal Shopper”, due anni dopo “Sils Maria”, che l’ha condotta a vincere il César come migliore attrice non protagonista – un grande inizio.
Twilight è molto indietro.
La baby star è diventata una figura dell’ America che amiamo , una musa artistica che interpreta un ruolo. A modo suo.
Cafè Society, il nuovo film di Woody Allen, aprirà il Festival di Cannes. È stato un sogno per te lavorare con lui?
Kristen : l’idea di girare con Woody Allen era intimidatoria. Durante le audizioni, ho davvero dubitato della mia legittimità. Verso la fine, ero davvero felice, mi sono sentita vincolata, radicata.
Lui è profondamente intelligente, il suo modo differente di afferrare le cose.. riesce ad aggiungere profondità a momenti di pura comicità, questa strana leggerezza è molto impressionante.Sono stata fortunata.
 C’è un posto nel mondo dove nessuno ti conosce?
Kristen : È strano perchè sono io a dirlo, ma se cerco di essere oggettiva , posso dirti “ Cazzo no. Non ci sta.”
Incontrare persone a cui non importa, che hanno altre priorità è davvero bello.
Non sono estremamente timida o attenta, ma non sono nemmeno la persona più estroversa.
Sentirsi sempre sotto una lente d’ingrandimento..avendo a che fare con questa realtà, ho sviluppato un senso del tutto pazzo di ascoltare.
Mi trasformo in una persona così paranoica , della serie “ Giuro su Dio, qualcuno sta ascoltando cosa sto dicendo”
 La tua vita è definita dal tuo lavoro..
Kristen : SI! La mia vita è distorta dal mio lavoro,è strano perchè è collegato al lavoro stesso.
Come attori dobbiamo essere totalmente “spontanei” e “diretti” in circostanze che comunque sono sotto controllo. Pianificare la spontaneità è per sua natura una contraddizione.
Vivo un pochino nello stesso modo. Mi piace vivere il momento ma allo stesso tempo devo proteggere me stessa. Nella mia vita, cercare di non affrettare le cose e non modificare cosa è già pianificato è uno sforzo, ma allo stesso tempo mi permette di avere momenti di spontaneità.
Richiede un pochino di organizzazione.
A volte dici a te stesso “ Fanculo” , fai cose stupide e non importa.
Alla fine della giornata, i momenti che hai vissuto sono tuoi.
Non mi importa della mia immagine in generale,fino a quando posso vivere la mia vita.
Non mi interessa chi la consuma.
Cosa ti piace della fama?
Kristen : Essere un attrice ha creato una forte connessione con le persone che a volte, hai appena incontrato. La fama mi permette di avere quel cambiamento su larga scala. Facciamo film per per avvicinarci agli altri, per capirci a vicenda.
Sono fortunata, amo cosa faccio, incontro persone straordinarie.
 Cosa odi della fama?
Kristen: Sprecare il mio tempo parlandone. (Risata). È sempre come ora. Siamo state al telefono per 8 minuti e abbiamo parlato solo di questo.
Non ci sta molto da dire al riguardo, nessuno ti vuol sentir lamentare del tuo lavoro, specialmente quando molte persone aspirano a diventare attori.
Apparentemente il tuo team di servizi fotografici è incredibile e potente. Hai mai licenziato qualcuno?
Kristen : Non ho mai diretto un film , perciò non ho nessun dipendente da poter licenziare.
 Ma molti attori licenziano i loro agenti o i loro pubblicisti..
Kristen : Ho lavorato con le stesse persone fin da quando ho 12 anni. La stessa stilista, la stessa pubblicista, lo stesso agente,non ho un manager. Siamo come una famiglia, facciamo un bel lavoro.
È successo che mentre ero su un set , delle persone stavano scattando delle foto ( persone che non avrebbero dovuto essere li in principio) , il mio staff mi protegge e quindi hanno cacciato via quegli stronzi.
 Sei cresciuta con tre fratelli. Tua madre ti ha mai detto “ Kristen, you’re beautiful?”
Kristen : Si, tutto il tempo! Sempre! Eravamo davvero unite quando ero piccola, e lo siamo ancora. Eravamo come amiche, le uniche ragazze in famiglia, mi portava sempre ovunque. Da molto giovane, ero circondata dagli adulti e penso sia davvero importante trattare i bambini in questo modo.
Lasciargli un margine di coinvolgimento, e di interazione come se fossero già ciò che tu vorresti. Ero loro amica. Yep, la sua adorabile fottuta figlia.
 C’è un momento nella tua vita dove non ti senti libera?
Kristen : nella vita, sei sempre il tuo peggior nemico.
Siamo tutti prigionieri di noi stessi in un modo o nell’altro, crescendo e capendo chi siamo davvero, quello è il vero obiettivo giusto?
Apprezzo davvero crescere.
Con ogni giorno che passa, mi sento più libera, più vicina a ciò che voglio essere, è sempre più facile.
Mi guardo allo specchio e dico: è okay amica, relax.
Ti piaci?
Kristen : Guardare la gente attorno a noi è un buon modo di misurare quanto davvero valiamo.
I miei amici e le persone con cui lavoro sono eccezzionali.
Quindi si, guardo a queste persone stupende che mi circondano.
Sono nelle loro vite perchè loro sono stupendi.
Al contrario, se loro sono li, ci deve essere una ragione, devo essere davvero figa.
 Quando ti guardi allo specchio che cosa vedi?
Kristen : Domanda divertente. Sono Felice. Sono davvero fortunata, sono sana e consapevole di tutto questo.
 Apparentemente eri un tomboy. Hai mai litigato da piccola?
Kristen : No, non ho mai davvero litigato nel senso che non ho mai ricevuto o dato un pugno. Ma essendo la più giovane, ero davvero in competizione all’eccesso.
A volte mi rendo ridicola, ci vado giù pesante e la gente mi dice : calmati.
Ma litigare, no! Non voglio fare male alla gente.
 Cos’è peggiore ad Hollywood? Essere nero , essere una donna o essere gay?
Kristen : Non ho una vera esperienza riguardo questo argomento,non ho nulla da dire.
Quando avevi vent’anni , hai davvero interpretato una donna femminile, con i tuoi capelli lunghi. Perchè li hai tagliati?
Kristen : Li ho tagliati per un film,“Equals”, che uscirà presto. Prende piede in una realtà distopica,dove le persone sono genetificamente modificate per essere uguali e vegliare sul gruppo, condividono la stessa curiosità.
Mi piace avere i capelli lunghi, però mi sento bene con i capelli corti, come se non mi stessi più nascondendo dietro a un velo. È una nuova versione di me stessa.
 I capelli lunghi mandano un messaggio di femminilità.
Kristen : Tutti amano i capelli lunghi. Come risultato : tutti sembrano uguali. La nostra generazione è la creazione di un nuovo modo di essere noi stessi, distaccato da quelle norme obsolete che determinano ciò che è gratificante da ciò che tutti dovrebbero essere.
Molte ragazze sarebbero devastate, terrificate se avessero dovuto tagliarsi i capelli “ Oh mio dio, non sono più bella!”Ma si! Lo sei ! Sta cambiando molto velocemente, comunque, l’accettazione di questa natura ambigua.
Sempre di più, le persone sono viste come individui.
È grandioso e davvero facile quando ci pensi.
Le persone che non si permettono di essere se stesse, perchè hanno paura di cosa le altre persone potrebbero pensare, mi rende triste.
È una merda, davvero orribile.
 la mia domanda potrebbe sembrare superficiale, ma hai notato una differenza nel modo in cui la gente ti guarda?
Kristen : Da quando ho tagliato i capelli, si, alcune persone non mi guardano più. Stronzi che sono tipo “ non mi piaci più così tanto!”. In un primo momento, quando stavo andando fuori senza tutti quei capelli , mi sono sentita tipo : “ Wow questa esperienza è un pochino differente”.
 Che cosa hai da dire su quel gruppo di uomini che è prominente ad Hollywood?
Kristen : Niente, tranne : “Continuate a fare buoni films, stiamo cercando di fare la stessa cosa!” Sono davvero consapevole di quanto io sia fortunata, del numero di opportunità che ho nel palmo della mano.
Per me , essere una donna nell’industria dei film non è così stressante, anche se, è vero, i ruoli per noi non sono così tanti. Non posso ignorare che c’è una vera lotta su questo specifico argomento ma, per essere onesta, non ce l’ho davvero in mente in questo momento, sto lavorando molto, e ne sono davvero felice.
Quindi non stai seguendo le orme di Jennifer Lawrence , che sta andando in guerra contro le ineguaglianze tra uomini e donne quando si tratta di stipendi..?

Kristen : No. In questo momento, sto lavorando su piccoli film indipendenti, ed’è come una piccola famiglia, siamo tutti allo stesso livello.

 Scans via (MissKrisbian)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...